2006

[one_half position=””]Roma – Auditorium di Confindustria
DONNA E SUD: L’IMPRESA POSSIBILE

Ottimismo e positività sono i leit motives anche della XVIII Edizione del Premio:Donna e Sud: l’impresa possibile, che vede la partecipazione del Ministro Linda Lanzillotta e dei Presidenti delle Regioni Lazio e Calabria, Piero Marrazzo e Agazio Loiero. La scelta del tema nasce da una convinzione profonda che da sempre accompagna la Fondazione: il nostro Paese potrà avere un ruolo importante se sarà capace di scommettere sul Mezzogiorno, per farne la “nuova frontiera” della competitività italiana in Europa. Un rilancio che passa per una strategia decisa e concordata, di cui i talenti femminili rappresentano una componente irrinunciabile. A confermarlo è la ricerca condotta dall’Istituto Piepoli sul tessuto imprenditoriale, manageriale e professionale al femminile nelle Regioni Meridionali. Si scopre un vero e proprio “esercito” di imprenditrici e manager dotate di mentalità aperta e vitale, di una cultura d’impresa e gestione improntata alla trasparenza, alla legalità, alla creatività e all’intraprendenza. Nel 2006, nelle Regioni del Sud, oltre il 25% delle imprese è guidato da una donna e sono davvero in tante ad aver iniziato combattendo contro criminalità, pregiudizi e ostacoli sia burocratici, sia creditizi. Sono queste donne a rappresentare il vero cambiamento, grazie alla loro capacità di portare vanti, come gli uomini, situazioni imprenditoriali complesse e di proporle con successosui mercati. Un Premio speciale è assegnato a Cristina Comencini.

[/one_half][one_half  position=”last”]Le Premiate

MANAGER
Maria R. Campitelli
Maria Teresa Lavieri
Teresa Ruberto

IMPRENDITRICI
M. C. Elmi Busi Ferruzzi
Teresa Naldi
M. L.  Cafiero Mattioli

GIOVANI IMPRENDITRICI
Giuseppina De Maio
Mariella De Florio
Margherita Mastromauro

PREMI SPECIALI
Rosanna Palombini
Cristina Comencini
Rita Pinci
M. Tomasello Terrasi
Frida Giannini
Suor Tiziana Maule

LAUREATE
Daniela Caldarulo
Roberta Pellegrino

GERMOGLIO D’ORO
Ada Di Stefano

[/one_half]

——————————————————————————————————————————————

indietro