le premiate – 1991

[one_half position=””]

Sezione Manager ed Imprenditrici

Anna Maria D’Ascenzo
Prefetto 
Motivazione: Si impone per la sua recente nomina a Prefetto, carica rarissima per una donna, e per la sua specifica competenza nei servizi antincendio e nella protezione civile.

Elvira Sellerio
Presidente della Editrice Sellerio 
Motivazione: Ha creato una delle case editrici più prestigiose in Italia. Non pianifica aziendalmente, basa le scelte dei suoi titoli su un istinto sicuro. Il libro, dice, è ovazione, istituto, parola, racconto, fatto di vita. “Essere donna, essere siciliana” è stata la sua motivazione.

Emma Gibellini
Amministratore 
Motivazione: Amministratore unico di uno degli studi di registrazione più affermati che si è imposto nel mondo dello spettacolo per aver realizzato le colonne sonore di importanti film di prestigiosi registi italiani come Fellini, Scola, Leone e De Palma.

Maria Luisa Averna
Amm. Delegato di ”Averna” 
Motivazione: Per il suo impegno di donna imprenditrice non solo nella gestione di una importante azienda conosciuta in tutto il mondo, ma anche nel controllo del settore più delicato della produzione quale quello dell’erboristeria.

Maria Ruta
Presidente Confcommercio di Taranto 
Motivazione: E’ la protagonista di una brillantissima carriera nel settore del turismo, che l’ha portata a collaborare, con straordinari risultati, con corrispondenti in Italia e all’estero per promuovere innovativi programmi di promozione.

Mary Cefaly
Imprenditrice 
Motivazione: Per la sua geniale intuizione che l’ha portata a introdurre il computer e le tecnologie avanzate nell’agricoltura con profonde trasformazioni e innovazioni di tutto il settore agricolo meridionale.

 

Sezione Premi Speciali

Maria Giovanna Maglie
Giornalista 
Motivazione: Per la sua attività di inviato speciale del TG2 che l’ha portata a seguire direttamente cronache di guerra e fatti importanti di politica estera, punti nodali della nostra storia recente.

 

PREMIO INTERNAZIONALE 
Badria Al Awadhi
Giurista in esilio 
Motivazione: Ha svolto con successo un ruolo attivissimo nelle file della resistenza anti-irachena nell’ambito del Comitato di solidarietà al Cairo contribuendo alla liberazione del suo Paese.

 

PREMIO INTERNAZIONALE 
Mary Robinson
Presidente della Repubblica d’Irlanda 
Motivazione: Ha saputo farsi portavoce della volontà e dei progetti di vita più aperti e progressisti delle donne irlandesi che hanno deciso di intraprendere la strada dell’autoaffermazione anche al di fuori della famiglia, in una comunità che mostra sempre più di voler camminare al passo con l’Europa Comunitaria.*

 

PREMIO LAUREATE 
Mercedes Clemente, Ida Pettiti, Lea Torchioni
Laureate in Ingegneria Elettronica con 110 e lode 
Motivazione: Per aver portato brillantemente a termine un corso di studi tipicamente maschile, inserendosi da protagoniste nel processo di rinnovamento tecnologico in atto

[/one_half] [one_half  position=”last”]  [/one_half]

——————————————————————————————————————————————

indietro