le premiate – 1995

[one_half position=””]

Sezione Manager ed Imprenditrici

Ada Grecchi
Vice Direttore Centrale ENEL (Milano) 
Motivazione: Per il ruolo che ha svolto all’interno della propria Azienda e nel campo europeo, a favore della gestione delle risorse e della formazione.

Anna Giulia Giuliani Parisi
Amministratore Unico 
Motivazione: Per essersi affermata come imprenditrice in un campo prettamente maschile quale quello del petrolio nel quale ha riscosso un notevole successo di mercato.

Gian Piera Carrozzi
Dirigente ISVOR FIAT (Torino) 
Motivazione: Per l’attività svolta all’interno della struttura ISVOR nel campo della ricerca sui temi del management e della formazione e per le relative pubblicazioni.

Gianna Martinengo
Presidente e Amm. Delegato DIDA*EL (Asti) 
Motivazione: Per aver portato la propria Azienda a diventare una delle più significative realtà italiane nel settore delle tecnologie multimediali per la comunicazione.

Marosa Azzarà Terrile
Presidente Naz. di Terziario Donna (Genova) 
Motivazione: Per l’impegno svolto a favore di 450.000 imprenditrici del Commercio, Turismo e Servizi, soprattutto nel campo della legislazione femminile.

Rosalba Vignola
Direttore Generale Sviluppo Servizi, Sistemi e Risorse Umane SOFID del gruppo ENI (Roma) 
Motivazione: Per l’impegno dimostrato nello sviluppo dei sistemi informatici e dei servizi finanziari telematici del Gruppo.

 

Sezione Premi Speciali

Daniela Brancati
Direttore del TG3 
Motivazione: Per essere stata la prima donna direttrice di una testata giornalistica televisiva, traguardo raggiunto a seguito di una brillante carriera e grazie alle sue spiccate qualità professionali e culturali

Mara Venier
Conduttrice televisiva 
Motivazione: Per il modo particolare con cui ha saputo sviluppare programmi di intrattenimento su contenuti culturali ed educativi.

Regina Schrecker
Stilista 
Motivazione: Per il suo lavoro diretto a promuovere l’immagine della moda italiana nel mondo e per la preziosa opera sociale a favore delle portatrici di handicap.

Suor Clara Sietmann
Presidente dell’Unione Internazionale Superiori Generali 
Motivazione: Per l’opera svolta a favore del Terzo Mondo, per il ruolo direttivo nelle missioni e per l’azione sviluppata contro la discriminazione delle donne all’interno della Chiesa

 

PREMIO LAUREATE 
Alessandra Di Paola , Olimpia Nitti, Silvia Thomas
Laureate in Ingegneria Elettronica con 110 e lode 
Motivazione: Per l’innovazione dimostrata nello sviluppo di una tesi di laurea nel campo della tecnologia avanzata e per aver portato a termine, brillantemente, un corso di studio tipicamente maschile.

[/one_half] [one_half  position=”last”]  [/one_half]

——————————————————————————————————————————————

indietro